HAI LA SINDROME DELL’IMPOSTORE?

La sindrome dell’impostore implica pensare irrazionalmente di non essere degno del rispetto che ti viene attribuito. Dal punto di vista della terapia filosofica di base logica (logic-based therapy), comporta una catena cognitiva di ragionamento emotivo da cui si deduce la svalutazione di sé stessi.

LA PRATICA DELL’INDIFFERENZA PER VIVERE PIU’ SERENAMENTE

Il punto centrale dell’etica Stoica è che solo le virtù e attività virtuose sono buone, e che solo i vizi e azioni motivate dai vizi sono mali.
Quando le persone perseguono il piacere o la ricchezza credendo che queste cose siano buone, per lo stoico si tratta di un errore, perché cose come piaceri, salute, status e ricchezze non danno sempre un vantaggio a chi li possiede in tutte le circostanze. Dall’altra parte le virtù sono concepite come la capacità nell’usare questi vantaggi in modo saggio.

6 USI DI “NON POSSO” CHE POTREBBERO MINARE LA TUA FELICITÀ

La terapia cognitivo-comportamentale per coloro che dicono di non poterlo fare è un aiuto completo per le persone che soffocano la loro libertà personale, creatività e autonomia dicendo a se stesse che “non possono” fare cose come: correre dei rischi; prendere impegni; controllare la loro rabbia o paura; evitare pensieri invadenti; tollerare la delusione; accettare sfide, prendere decisioni e altro ancora.

VINCI LA TUA ANSIA CON LA FILOSOFIA

L’ansia è uno dei disturbi emotivi più pervasivi che le persone sperimentano. Fortunatamente, con a disposizione un po’ della saggezza filosofica e pensiero critico nella manica può aiutarti ad affrontare questa emozione che diventa debilitante e controproducente.

Sei solito fare richieste perfezionistiche dannose?

Sei un perfezionista? Pensi che sia come un distintivo che ti dà onore? anche se crea stress inutile nella tua vita? Ironia della sorte, lo stress che crei a te stesso e agli altri con questa richiesta di perfezionismo può effettivamente rendere più difficile il raggiungimento dei tuoi obiettivi a lungo termine. Può anche allontanarti da amici, familiari e colleghi. Quindi, come puoi sfuggire alla trappola del perfezionismo e iniziare a vivere una vita di auto-compassione?

Theme: Overlay by Kaira
Angelo Manassero