HAI LA SINDROME DELL’IMPOSTORE?

La sindrome dell’impostore implica pensare irrazionalmente di non essere degno del rispetto che ti viene attribuito. Dal punto di vista della terapia filosofica di base logica (logic-based therapy), comporta una catena cognitiva di ragionamento emotivo da cui si deduce la svalutazione di sé stessi.

6 USI DI “NON POSSO” CHE POTREBBERO MINARE LA TUA FELICITÀ

La terapia cognitivo-comportamentale per coloro che dicono di non poterlo fare è un aiuto completo per le persone che soffocano la loro libertà personale, creatività e autonomia dicendo a se stesse che “non possono” fare cose come: correre dei rischi; prendere impegni; controllare la loro rabbia o paura; evitare pensieri invadenti; tollerare la delusione; accettare sfide, prendere decisioni e altro ancora.

VINCI LA TUA ANSIA CON LA FILOSOFIA

L’ansia è uno dei disturbi emotivi più pervasivi che le persone sperimentano. Fortunatamente, con a disposizione un po’ della saggezza filosofica e pensiero critico nella manica può aiutarti ad affrontare questa emozione che diventa debilitante e controproducente.

ANSIOLITICI, ANSIA E FILOSOFIA

L’ansia è uno dei disturbi emotivi più pervasivi che le persone sperimentano, ma fortunatamente, la filosofia può darci una mano per affrontare in modo diverso questa emozione che diventa debilitante e controproducente

STATUS, MALESSERE E ANSIA

Tutti gli esseri umani chi più e chi meno desiderano avere un alto livello di status sociale, e di conseguenza diamo troppa importanza alle opinioni altrui nei nostri confronti e questo è uno dei motivi maggiori che ci portano ad uno stato di ansia. Il punto è che non possiamo controllare cosa dicono di noi.

Theme: Overlay by Kaira
Angelo Manassero