HAI LA SINDROME DELL’IMPOSTORE?

La sindrome dell’impostore implica pensare irrazionalmente di non essere degno del rispetto che ti viene attribuito. Dal punto di vista della terapia filosofica di base logica (logic-based therapy), comporta una catena cognitiva di ragionamento emotivo da cui si deduce la svalutazione di sé stessi.

6 USI DI “NON POSSO” CHE POTREBBERO MINARE LA TUA FELICITÀ

La terapia cognitivo-comportamentale per coloro che dicono di non poterlo fare è un aiuto completo per le persone che soffocano la loro libertà personale, creatività e autonomia dicendo a se stesse che “non possono” fare cose come: correre dei rischi; prendere impegni; controllare la loro rabbia o paura; evitare pensieri invadenti; tollerare la delusione; accettare sfide, prendere decisioni e altro ancora.

Theme: Overlay by Kaira
Angelo Manassero